Il gruppo che cura Vedanta.it inizia ad incontrarsi sul web a metà degli anni 90. Dopo aver dialogato su mailing list e forum per vent'anni, ha optato per questo forum semplificato e indirizzato alla visione di Shankara.
Si raccomanda di tenere il forum libero da conflittualità e oscurità di ogni genere.
Grazie

Pensiero del Giorno

Utilizzate questo forum per qualsiasi argomento non categorizzato altrove.
Avatar utente
Fedro
Messaggi: 1016
Iscritto il: 31/08/2016, 18:21

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da Fedro » 05/11/2022, 12:32

"Il Regno dei Cieli non è qualcosa che giace al di sopra della terra o dopo la morte.
Non ha uno ieri né un dopodomani,​ né tanto meno ci si arriva tra un migliaio di anni.
Ma è un'esperienza del Cuore.
È ovunque e in nessuna parte."

(L'anticristo, F. Nietzsche)

Avatar utente
Fedro
Messaggi: 1016
Iscritto il: 31/08/2016, 18:21

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da Fedro » 14/12/2022, 12:00

La via è infinita, nulla c'è da togliervi, nulla da aggiungervi,
eppure ognuno vuole metterci anche il suo metro infantile.


F. Kafka

latriplice
Messaggi: 626
Iscritto il: 05/12/2016, 14:19

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da latriplice » 08/02/2023, 4:31

La vita è ciò che sta accadendo, ma non a te.

(Fonte anonima)

cielo
Messaggi: 902
Iscritto il: 01/10/2016, 20:34

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da cielo » 12/02/2023, 14:21

Solo un atto di donazione, di Amore, di morte potrà farci sprofondare nell'Essenza stessa del Fuoco.

Non è il Tutto che deve concedersi alla parte, ma è la parte che deve concedersi e donarsi al Tutto.

Nel vero Amore ogni desiderio è morto, ogni parvenza di vita egoica è cessata, ogni richiesta individuata è trascesa.

Non c’è cosa più bella che donarsi, che morire con profonda consapevolezza.

(Raphael, La Triplice via del fuoco (II, Fuoco ONNIPERVADENTE - 3.)

latriplice
Messaggi: 626
Iscritto il: 05/12/2016, 14:19

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da latriplice » 30/03/2023, 14:04

La religione è per quelli che hanno paura dell'inferno.
La spiritualità è per quelli che sono passati per l'inferno.


Joan Halifax

Avatar utente
Fedro
Messaggi: 1016
Iscritto il: 31/08/2016, 18:21

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da Fedro » 26/04/2023, 12:17

Se amate il sacro e disprezzate l’ordinario
state ancora galleggiando nell’oceano dell’illusione


Rinzai Gigen

Avatar utente
Fedro
Messaggi: 1016
Iscritto il: 31/08/2016, 18:21

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da Fedro » 28/05/2023, 11:00

"Rimanere all'interno di qualcosa è frutto di uno sforzo: richiede dedizione è abilità. Sarebbe un impegno a tempo pieno, che esige devozione, determinazione, unicità d'intento.
Nemmeno il Buddha ci è riuscito.
Ci sono persone che hanno vissuto nude molti anni in una caverna, cercando di trasformare la mente col cuore, e hanno fallito.
Forse hanno conseguito qualcosa che prima non avevano, come la pace, la concentrazione o la gioia, ma hanno conservato la loro identità di ricercatori e praticanti, continuando a considerarsi un'entità che consegue qualcosa.
Magari sono diventate persone pacifiche, ma comunque il dualismo permane, non è "essere pace. "

Mooij, da: Fuoco bianco (Ubaldini)

Avatar utente
Fedro
Messaggi: 1016
Iscritto il: 31/08/2016, 18:21

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da Fedro » 15/07/2023, 21:58

"...dopo aver creato questo mondo informe di paure, rifiuto, proiezioni e negatività, la mente sussurra:
Bisogna dire di sì, bisogna accettare...
È un meccanismo tragico, terribilmente tragico"

Arnoud Desjardins

da qui:
http://www.vedanta.it/forum/viewtopic.php?f=15&t=437

Avatar utente
Fedro
Messaggi: 1016
Iscritto il: 31/08/2016, 18:21

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da Fedro » 15/08/2023, 11:18

"Essere sulla riva, dibatterci in mare aperto e stare sulla nuova terra, sono la stessa cosa.
Non c'è nessun posto dove andare,
se non stare dove si è:
ad un certo punto, non possiamo che
rotolarci sulla schiena e galleggiare,
e niente è diverso, e tutto è diverso"

(Joko Beck: Meraviglia quotidiana, Ubaldini ed.)

latriplice
Messaggi: 626
Iscritto il: 05/12/2016, 14:19

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da latriplice » 28/08/2023, 12:28

TU SEI GIA' LIBERO

Non c'è mistero più grande di questo, che essendo tu stesso la realtà cerchi di ottenerla.

Pensi che ci sia qualcosa che trattenga la tua realtà e che qualcosa deve essere distrutto prima che essa possa rivelarsi. Questo è ridicolo.

Arriverà il giorno quando riderai di tutti i tuoi sforzi. Che cosa c'è da realizzare? Il reale è sempre così com'è.
Hai realizzato l'irreale, in altre parole, consideri l'irreale come fosse reale. Rinuncia a questo atteggiamento e otterrai la saggezza.

Non c'è nulla di nuovo, né nulla che tu non abbia già che deve essere ottenuto. La sensazione che non ti sei ancora realizzato è l'unico ostacolo alla realizzazione.

Infatti tu sei già libero. Se non fosse così, la realizzazione sarebbe un nuovo avvenimento. Se non è esistito finora, deve avvenire in seguito. Ciò che viene può anche andarsene, ciò che si ottiene può anche essere perduto.

Se la realizzazione non è eterna, non vale la pena averla. Pertanto ciò che cerchi non è ciò che deve accadere di nuovo. E’ solo ciò che è eterno, ma non ancora conosciuto a causa dell'ostacolo.

Rimuovi l'ostacolo. Quello che è eterno non viene riconosciuto come tale per via dell'ignoranza. L'ignoranza è l'ostacolo. Pertanto oltrepassa l'ostacolo e tutto andrà bene.

L'ignoranza è identico al pensiero “io”. Trova la sua sorgente e svanirà. Poi solo il Sé brillerà come ha sempre fatto, nel silenzio dell'essere.


Ramana Maharishi

Estratto dal libro "Sii ciò che sei" a cura di David Godman

latriplice
Messaggi: 626
Iscritto il: 05/12/2016, 14:19

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da latriplice » 17/09/2023, 14:41

I realizzati non seguono una particolare via. Semplicemente rinunciano alla dualità cessando di immaginarsi le cose. Per loro, la liberazione viene così ottenuta facilmente.

Sri Dattatreya
(Avadhuta Gita; 2.28)

Avatar utente
Fedro
Messaggi: 1016
Iscritto il: 31/08/2016, 18:21

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da Fedro » 14/12/2023, 14:01

"La malinconia si alza ogni mattino un minuto prima di me. È come qualcuno che mi fa ombra, in piedi fra il giorno e me. Per svegliarmi devo respingerla senza riguardo. La malinconia ama la morte, d’amore profondo. Sono anni che lotto con queste profondità, che mi sforzo di limitare la loro influenza, senza riuscirvi sempre. Solo la leggerezza della vita può cacciare l’insondabile malinconia. La leggerezza mi è sempre arrivata dalla parte dell’amore. Non dal sentimento: dall’amore. Ho impiegato tanto per vedere cosa separasse l’amore dal sentimento: quasi nulla, un abisso. Il sentimento sta dalla parte della malinconia. Ci casca a colpo sicuro, presto o tardi. Il sentimento e la malinconia nascono da una preferenza di sé per sé, da un compiacimento – esaltato o affossato – di sé per sé. Il sentimento, come la malinconia, è insondabile, pieno di spigoli e gorghi. La malinconia è la varietà triste del sentimentale. Il sentimento, come la malinconia, aderisce, lega, fonde. L’amore taglia, trancia, separa.. Il sentimento mi invischia in me stesso. L’amore mi distacca, mi sradica da me. "

Christian Bobin (Mozart e la pioggia)

Avatar utente
Fedro
Messaggi: 1016
Iscritto il: 31/08/2016, 18:21

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da Fedro » 04/02/2024, 11:57

"Non è possibile comprendere il nome di una cosa senza sapere che cosa sia quella cosa"

"È impossibile avere delle opinioni, visto che tutte le cose o le conosciamo o non le conosciamo"

(Teeteto, Platone)

"Quanto può dirsi, si può dir chiaro;
su ciò di cui non si può parlare, si deve tacere."

"La fede nel nesso causale è superstizione"

(Wittgenstein, Tractatus logico-philosophicus)

Tra i due, duemilacinquecento anni di inutili disquisizioni filosofiche (o letterarie) si direbbe.

Avatar utente
Fedro
Messaggi: 1016
Iscritto il: 31/08/2016, 18:21

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da Fedro » 02/03/2024, 11:00

“Allegre erano le piante, e gli uccelli, e gli insetti, ed i bambini. Ma gli uomini, i grandi, gli adulti, non la smettevano di ingannare e tormentare se stessi e gli altri. Gli uomini ritenevano che sacro e importante non fosse quel mattino di primavera, non quella bellezza del mondo di Dio, data per il bene di tutte le creature, la bellezza che dispone alla pace, alla concordia e all'amore, ma sacro e importante fosse quello che loro stessi avevano inventato per dominarsi l'un l'altro.”

Lev Tolstoj (1828-1910), Resurrezione, 1898

ortica
Messaggi: 281
Iscritto il: 17/03/2017, 10:29

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da ortica » 04/03/2024, 1:33

quando il vento dell'illusione disturba il mare della percezione,
sul mare della percezione nasce una schiuma alla quale sono attaccati i tre regni dell'esistenza.
e per un po' rimarranno lì.
quando il vento si calma, così anche le onde,
la schiuma svanisce e non può riapparire.
profondo, limpido e vasto è quel mare,
guarda come le sue onde si gonfiano silenziose e lontane.


Muuija (Corea 1178-1234)

[grazie Eizo]

cielo
Messaggi: 902
Iscritto il: 01/10/2016, 20:34

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da cielo » 05/03/2024, 8:25

Puoi gettarti al suolo e stenderti sulla Madre Terra, nella certezza che tu sei uno con essa e che essa è uno con te.

Saldo e invulnerabile come lei, migliaia di volte più saldo e più invulnerabile.

Con la stessa certezza con cui ti inghiottirà domani, ti partorirà a nuove lotte e nuova sofferenza.

Non un giorno o l'altro': adesso, oggi, ogni giorno essa ti partorisce; non una sola volta, ma migliaia e migliaia di volte; così come ti inghiotte migliaia di volte ogni giorno.

Perché vi sarà sempre, eternamente quest'unico adesso, uno e sempre lo stesso; il presente è l'unica cosa che non ha fine.

[Erwin Schrödinger , My View of the Word, Cambridge University Press, London 1964, pag. 22]

cielo
Messaggi: 902
Iscritto il: 01/10/2016, 20:34

Re: Pensiero del Giorno

Messaggio da cielo » 25/04/2024, 15:06

“Anche quando c'è deduzione di una dualità [apparente], o Signore, io sono Tuo,

Tu non sei mio.

Le onde appartengono all'oceano,

l'oceano non appartiene mai alle onde”.

(Viṣṇusatpadī: 3 - Purana)

Rispondi